Ancelle della VisitazioneAncelle della Visitazione“Prepariamo per ascoltare, per apprendere tutto quello che è buono che bello da vivere quotidianamente”4 months fa

Mahitsy

La comunità delle Ancelle della Visitazione di Mahitsy è composta da Suore di  quattro diversi Paesi. La comunità accoglie le giovani del Madagascar che desiderano fare esperienza della vita religiosa come Aspiranti. Il Carisma vissuto dalla comunità si esprime sotto varie forme di apostolato: la pastorale sanitaria attraverso la cura dei malati che arrivano al dispensario, che è  aperto tutti i giorni, dalle prime ore del mattino fino al pomeriggio. La gente del posto considera il “Dispensario Magnificat” una centro di riferimento, perché assicura la presenza costante di un’infermiera, le visite mediche di base tre volte a settimana, visita specialistiche oculistiche ed otorino ogni sabato, inoltre è quotidianamente funzionante un Servizio farmaceutico che applica prezzi alla portata anche dei poveri. Nei casi particolarmente difficili dal punto di vista sanitario o in casi di estrema precarietà sociale, l’infermiera prende in carico la situazione facendo visite a domicilio dei pazienti. Nell’ambito dell’educazione diverse Suore prestano i loro servizio presso la scuola cattolica della diocesi di Antananarivo, la scuola NDANôtre Dame dell’Assomption”, che si trova alle spalle della missione, insegnando religione nelle classi elementari e superiori, nonché come responsabili dell’economato. Nel campo della pastorale parrocchiale, sono inserite sia le Suore che  le giovani in formazione, con un impegno nella catechesi dei giovani e degli adulti, come ministri straordinari dell’Eucaristia, come membri dello Consiglio Pastorale parrocchiale, ciascuna secondo la propria preparazione. La comunità accompagna, da anni, un gruppo di bambini ormai divenuti adolescenti, supportata da benefattori che li hanno adottati a distanza; le Suore si prendono cura della loro salute e della scolarizzazione e li accolgono ogni giorno per il vitto quotidiano. Anche la comunità di Mahitsy, come è in altri paesi, è affiancata dai “Custodi della Visitazione” che una volta al mese si riuniscono per partecipare alla S. Messa celebrata dal parroco o da una sacerdote della parrocchia nella Cappella della comunità. La mensa Eucaristica è sempre seguita da un’agape fraterna. Questo ritrovarsi insieme, laici e religiose, aiuta i Custodi a mantenere vivo l’impegno di vita quotidiana secondo il Carisma della Visitazione ed è un arricchimento per la stessa comunità religiosa.

New Tweets