Ancelle della VisitazioneAncelle della Visitazione“Prepariamo per ascoltare, per apprendere tutto quello che è buono che bello da vivere quotidianamente”5 mesi fa

Assisi

Assisi

Una casa di preghiera e di accoglienza, dove le Ancelle si impegnano, nella linea del Carisma, a creare spazi di contemplazione, di preghiera, di dialogo.
EREMO “ S. MARIA DELLA VISITAZIONE” (ASSISI)

E’ il dicembre 1984: un Sacerdote di antica conoscenza, P. Franco Bertolotti vuole donare una casa di preghiera, di contemplazione, di ritrovamento di quell’antica, se pur sempre nuova, chiamata alla vita: la Fede, nella giovane, fresca – primaverile terra di Assisi!
La responsabile si reca, quindi, dall’Ordinario del luogo, succeduto al Padre Dino Tomassini, mons. Sergio Goretti, che deve dare l’approvazione ufficiale della Chiesa, per l’apertura e l’inizio di vita comunitaria in Mora di Assisi.”

Il 15 gennaio 1985, viene aperto “ dell’ Eremo Santa Maria nella Visitazione”.

 

Casa di preghiera dell’Istituto e casa di accoglienza.

Questa casa è posta nella tranquillità, solitaria, carica di silenzio provvidenziale, ad offrire alle Ancelle della Visitazione, alle giovani, alle creature tutte, lo spazio ed il tempo “ideale”, per entrare in comunione con Dio, per ripartirne cariche di gioia, esultanza, coraggio, per ricordare al mondo che “ la primavera” da sempre sognata dall’ “uomo” è vicina: il Salvatore offre un cuore rinnovato e semplice perché la sua creazione torni come all’inizio!

In questa terra di Assisi, benedetta dal salutare – pacifico messaggio del Poverello che, attraverso i secoli, raggiunge l’uomo di tutti i tempi, permettendogli di usare e godere di tutte le meraviglie di Dio, un piccolo numero di Ancelle cerca di testimoniare che, solo nel silenzio e nella contemplazione, l’ amore prende coscienza della sua essenza miracolosa, della sua libertà e della sua potenza di intimità.

Le Ancelle a Mora di Assisi si impegnano, nella linea del Carisma, a creare spazi di contemplazione, di preghiera, di dialogo.

New Tweets