Ancelle della VisitazioneAncelle della Visitazione“Prepariamo per ascoltare, per apprendere tutto quello che è buono che bello da vivere quotidianamente”5 mesi fa

Direttorio

DIRETTORIO

Le Ancelle della Visitazione, nello spirito che le anima e nella attività apostolica, sono aperte alla Chiesa universale e intendono vivere l’anelito di Gesù: “Si faccia un solo ovile sotto la guida di un solo pastore – Che tutti abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza”
Consapevoli che soltanto in Cristo, con Cristo e  per Cristo,  la loro vita porterà ai fratelli frutti di salvezza e pertanto di gioia e di pace, secondo il carisma che le identifica nella Chiesa, nella imitazione della Vergine della Visitazione, porteranno sempre vivo ed operante nel loro cuore, Gesù, “unico Salvatore dell’uomo“, offrendo al mondo ” il volto trasfigurato di Cristo e una esistenza trasfigurata” (V.C. 35).   Imitando la Vergine della Visitazione che “con sollecitudine” si pone sulla strada della carità-servizio, ogni Ancella della Visitazione, farà si che la sua attività apostolica,     qualunque essa sia, venga svolta in spirito di servizio, con amore, nella gioia, con senso di responsabilità, nella chiara coscienza di servire Cristo e di cooperare alla sua opera di salvezza. (Direttorio Cap.I)