Ancelle della VisitazioneAncelle della Visitazione“Prepariamo per ascoltare, per apprendere tutto quello che è buono che bello da vivere quotidianamente”1 mese fa

Fondatrice

LA FONDATRICE

La fondatrice della Congregazione “Ancelle della Visitazione” è Madre Vincenza Minet, nata il 9 marzo 1929 a Scomigo in provincia di Treviso, da Vincenzo e Pierina Maso, ferventi cristiani. Sesta di otto figli. La sua famiglia era povera, ma sempre aperta a condividere il pane o la polenta, con chi bussava alla porta in cerca di cibo. Già da bambina era certa di voler essere suora. A dieci anni, il 18 luglio 1939, inizia il cammino della vita religiosa tra le figlie di San Paolo. Prima ad Alba, poi in altre case della congregazione, fino a Roma, ad Albano dove, all’età di 20 anni, venne ricoverata presso l’Ospedale Regina Apostolorum. Qui, dopo la guarigione, ha operato come Infermiera, Caposala e quindi Direttrice, contribuendo con tutta se stessa allo sviluppo della struttura. Per circa trent’anni Madre Vincenza ha servito i malati di detto Ospedale e per molti anni le Sorelle della comunità come Madre Provinciale, fino al tempo in cui la sua storia comincia a coincidere con quella della congregazione delle “Ancelle della Visitazione” che, per provvida volontà del Signore, è stata chiamata ad esistere attraverso di lei.

Attualmente Madre Vincenza Minet vive nella Casa Madre dell’Istituto in Santa Marinella (RM) e continua ad edificare e a sostenere spiritualmente la Congregazione attraverso la preghiera, i messaggi ogni mattina, le lettere, gli articoli sul periodico “Magnificat”, la testimonianza, ecc …